AFFETTATRICI BERKEL

Nasce nel 1898 il sogno della mitica volano rossa, oggetto del desiderio di appassionati e intenditori.
Furono la passione e l’ingegno di un professionista a dar vita alla prima affettatrice della storia, la prima Berkel. Apprendista in un’azienda metallurgica e poi macellaio, Wilhelmus Adrianus Van Berkel unì esperienza e funzionalità, metodo e dedizione. Voleva riprodurre meccanicamente il taglio perfetto che solo una mano esperta può ottenere. Studiò il movimento della mano che affetta con il coltello e progettò una lama concava che veniva fatta ruotare azionando una manovella; lo stesso meccanismo spingeva verso la lama un piatto mobile. Era nata l’affettatrice.
Il 12 Ottobre 1898, a Rotterdam, Wilhelmus fondò e diede il suo nome alla prima azienda al mondo dedicata alla produzione delle affettatrici. In pochi anni aprì sedi nei vari continenti e più di un secolo fa Berkel era già un brand conosciuto e diffuso in tutto il mondo, dimostrando come l’eccellenza e la qualità si rafforzino nel tempo quali principi universali.
Alla ricerca continua della perfezione, Berkel riscrive ogni giorno il suo mito, consapevole che l’avanguardia risieda nella fusione perfetta tra storia e innovazione.

SCARICA BROCHURE   :catalogo-berkel-affettatrici

Descrizione

hpw 100vw, 317px" />